Non è così facile distinguere i racconti cronachistici che hanno dietro di sé una precisa informazione storica da quelli che si rifanno alla tradizione poetica, per non dire poi quanto invece sia arduo capire se lo scrittore abbia trovato questi ricordi già cristallizzati in una tradizione scritta o individuare quanto vi abbia letteraria- mente e arbitrariamente aggiunto egli stesso. In questo senso, crediamo che possa essere di una qualche utilità affrontare alcuni casi di tradizione della memoria di Carlo in Italia. Dalle cronache cittadine (Rampona e Varignana), a quelle degli ordini (Borselli), per arrivare alla storiografia del Sigonio, la figura di Carlo ormai non è più storicamente ricostruita, ma piuttosto sentita come favolosamente antica e impiegata per dare un’origine regale all’istituzione più famosa della città.

La figura di Carlo nelle fonti cronachistiche, storiografiche e letterarie fra tardo Medio Evo e prima età moderna

Leonardo Quaquarelli
2018

Abstract

Non è così facile distinguere i racconti cronachistici che hanno dietro di sé una precisa informazione storica da quelli che si rifanno alla tradizione poetica, per non dire poi quanto invece sia arduo capire se lo scrittore abbia trovato questi ricordi già cristallizzati in una tradizione scritta o individuare quanto vi abbia letteraria- mente e arbitrariamente aggiunto egli stesso. In questo senso, crediamo che possa essere di una qualche utilità affrontare alcuni casi di tradizione della memoria di Carlo in Italia. Dalle cronache cittadine (Rampona e Varignana), a quelle degli ordini (Borselli), per arrivare alla storiografia del Sigonio, la figura di Carlo ormai non è più storicamente ricostruita, ma piuttosto sentita come favolosamente antica e impiegata per dare un’origine regale all’istituzione più famosa della città.
Nonantola e il territorio modenese in età carolingia
137
144
Leonardo Quaquarelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/675384
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact