TRA IL XV ED IL XVII SECOLO. SIMBOLI SEGNI E SIGNIFICATI OLTRE ALLA ISCRIZIONE DELL'IMPATTO SULLE COSCIENZE DELL'UOMO EUROPEO DELLA CADUTA DI COSTANTINOPOLI 1453 IN PARTICOLAR MODO NELL'AMBIENTE DEGLL'UMANESIMO ITALO-GRECO BESSARIONE N. PEROTTI E L'AMBIENTE COLTO VENEZIANO.

Santi militari, guerra santa e aquile bicipiti a Bisanzio e dopo Bisanzio (secc. XIV-XV). Considerazioni attorno alla icona di san Demetrio del Museo Civico di Sassoferrato (AN)

VESPIGNANI, GIORGIO
2008

Abstract

TRA IL XV ED IL XVII SECOLO. SIMBOLI SEGNI E SIGNIFICATI OLTRE ALLA ISCRIZIONE DELL'IMPATTO SULLE COSCIENZE DELL'UOMO EUROPEO DELLA CADUTA DI COSTANTINOPOLI 1453 IN PARTICOLAR MODO NELL'AMBIENTE DEGLL'UMANESIMO ITALO-GRECO BESSARIONE N. PEROTTI E L'AMBIENTE COLTO VENEZIANO.
Studi di storia del Cristianesimo. Per Alba Maria Orselli
337
349
G. Vespignani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/67452
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact