Il 15 marzo 2017 è stata approvata, dall’Assemblea nazionale del popolo cinese, la parte generale del diritto civile cinese (Minfa zongze). Si tratta del primo libro del codice civile, la cui elaborazione definitiva è programmata per il 2020. Il progetto di codice civile, che ha uno sviluppo storico quasi secolare in Cina, ha trovato un primo importante punto di approdo con l'approvazione di questo atto che rappresenta un terreno privilegiato del confronto fra diritto cinese e modelli giuridici stranieri, in particolare il modello codicistico tedesco. A questo confronto e al rapporto fra modelli esterni e diritto locale è destinato il presente saggio.

« MINZA ZONGZE ». VERSO UNA CODIFICAZIONE CIVILE CON CARATTERI CINESI.

Timoteo, Marina
2018

Abstract

Il 15 marzo 2017 è stata approvata, dall’Assemblea nazionale del popolo cinese, la parte generale del diritto civile cinese (Minfa zongze). Si tratta del primo libro del codice civile, la cui elaborazione definitiva è programmata per il 2020. Il progetto di codice civile, che ha uno sviluppo storico quasi secolare in Cina, ha trovato un primo importante punto di approdo con l'approvazione di questo atto che rappresenta un terreno privilegiato del confronto fra diritto cinese e modelli giuridici stranieri, in particolare il modello codicistico tedesco. A questo confronto e al rapporto fra modelli esterni e diritto locale è destinato il presente saggio.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/673091
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact