Lo scritto analizza lo stato di emergenza nazionale dichiarato dal presidente Trump USA, il 15 febbraio 2019, "Concerning the Southern Border of the United States", aprendo la strada a poteri assai ampi di normazione emergenziale, in deroga alle leggi vigenti. Lo scritto ricostruisce i rimedi previsti dal National Emergencies Act (art. 50 U.S.C. § 1601–1651) e i precedenti nella prassi, al fine di valutare la legittimità del provvedimento.

Emergenza nazionale, secondo Trump

Raffiotta Edoardo
2019

Abstract

Lo scritto analizza lo stato di emergenza nazionale dichiarato dal presidente Trump USA, il 15 febbraio 2019, "Concerning the Southern Border of the United States", aprendo la strada a poteri assai ampi di normazione emergenziale, in deroga alle leggi vigenti. Lo scritto ricostruisce i rimedi previsti dal National Emergencies Act (art. 50 U.S.C. § 1601–1651) e i precedenti nella prassi, al fine di valutare la legittimità del provvedimento.
Raffiotta Edoardo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/673066
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact