In attesa delle Sezioni Unite: brevi note circa la disciplina della clausola claims made in Francia e Germania