Le dinamiche insediative dell'area riminese sono indagate attraverso il ricorso ai dati testimoniali di fonti scritte e archeologiche. L'organizzazione insediativa del territorio è letta in rapporto al ruolo della città (Rimini), delle fondazioni monastiche(S.Gregorio in Conca) e di realtà insediative emergenti (castra) e attraverso l'individuazione dei suoi caratteri peculiari rispetto alle altre aree della 'Romania'.

"Dinamiche insediative e fondazioni monastiche in area riminese: i secoli X-XI"

GALETTI, PAOLA
2008

Abstract

Le dinamiche insediative dell'area riminese sono indagate attraverso il ricorso ai dati testimoniali di fonti scritte e archeologiche. L'organizzazione insediativa del territorio è letta in rapporto al ruolo della città (Rimini), delle fondazioni monastiche(S.Gregorio in Conca) e di realtà insediative emergenti (castra) e attraverso l'individuazione dei suoi caratteri peculiari rispetto alle altre aree della 'Romania'.
2008
"Pier Damiani e il monastero di San Gregorio in Conca nella Romagna del secolo XI"
51
69
P.Galetti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/66029
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact