L'articolo si occupa di fornire una panoramica completa dei rapporti tra Stato e confessioni religiose nella Repubblica Ceca e in Slovacchia con particolare attenzione alla questione ancora aperta della restituzione dei beni ecclesiastici nazionalizzati dal regime comunista praghese alla Chiesa Cattolica e alle incertezze normative legate all'attuale sistema di finanziamento delle confessioni nei due Paesi.

Diritto e religione nella Repubblica Ceca e in Slovacchia

DE OTO, ANTONELLO
2008

Abstract

L'articolo si occupa di fornire una panoramica completa dei rapporti tra Stato e confessioni religiose nella Repubblica Ceca e in Slovacchia con particolare attenzione alla questione ancora aperta della restituzione dei beni ecclesiastici nazionalizzati dal regime comunista praghese alla Chiesa Cattolica e alle incertezze normative legate all'attuale sistema di finanziamento delle confessioni nei due Paesi.
Libertà di coscienza e diversità di appartenenza religiosa nell'Est Europa
197
216
DE OTO A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/65760
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact