Un tratto comune ai paesi post-comunisti dell'Europa orientale è la presenza di istituzioni incaricate di conservare la memoria dei "crimini comunisti" e di facilitare l'epurazione dell'amministrazione statale dai comunisti e dai loro collaboratori. L'istituto polacco della memoria nazionale ha caratteristiche che lo distinguono dagli altri istituti dell'area: è al tempo stesso archivio, centro di ricerca sul nazismo e il comunismo, organo inquirente e giudicante dei crimini sia nazisti che comunisti e gestisce in prima persona la "lustracja.

L'Istituto polacco della memoria nazionale. Dai crimini "contro" la nazione polacca ai crimini "della" nazione polacca.

TONINI, CARLA
2008

Abstract

Un tratto comune ai paesi post-comunisti dell'Europa orientale è la presenza di istituzioni incaricate di conservare la memoria dei "crimini comunisti" e di facilitare l'epurazione dell'amministrazione statale dai comunisti e dai loro collaboratori. L'istituto polacco della memoria nazionale ha caratteristiche che lo distinguono dagli altri istituti dell'area: è al tempo stesso archivio, centro di ricerca sul nazismo e il comunismo, organo inquirente e giudicante dei crimini sia nazisti che comunisti e gestisce in prima persona la "lustracja.
C. Tonini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/65564
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact