Ci vediamo in centro. Pratiche di consumo e nuovi significati dei luoghi