Il teatro ilarotragico di Manganelli (tra Beckett e Bacon)