La rigenerazione delle aree rurali a partire dal patrimonio culturale: l’hub del Borgo per l’Alta Val Taro