Nel presente contributo sono riportati i risultati ottenuti dallo studio di tutti i materiali lignei e carpologici attualmente esposti al Museo archeologico "A.Crespellani" di Bazzano. Tali reperti forniscono interessanti informazioni relative alla vegetazione arboreo/arbustiva e alle attività agricole e concorrono a ricostruire quali piante arboree ed arbustive crescevano allo stato spontaneo o come coltivate nel territorio e nell'epoca storica. I reperti delineano un paesaggio antropizzato con presenza di piante coltivate accompagnate da specie spontanee tipiche del querceto.

I manufatti lignei e i reperti carpologici del pozzo Casini

FORLANI, LUISA
2008

Abstract

Nel presente contributo sono riportati i risultati ottenuti dallo studio di tutti i materiali lignei e carpologici attualmente esposti al Museo archeologico "A.Crespellani" di Bazzano. Tali reperti forniscono interessanti informazioni relative alla vegetazione arboreo/arbustiva e alle attività agricole e concorrono a ricostruire quali piante arboree ed arbustive crescevano allo stato spontaneo o come coltivate nel territorio e nell'epoca storica. I reperti delineano un paesaggio antropizzato con presenza di piante coltivate accompagnate da specie spontanee tipiche del querceto.
l Museo Civico Archeologico "Arsenio Crespellani" nella Rocca dei Bentivoglio di Crespellano
195
202
M.Marchesini; S.Marvelli; L.Forlani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/64834
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact