The thesis deals with the low enthalpy geothermal energy and its exploitation through tunnels, in the specific case the Brenner Base Tunnel (BBT). The heat stored in rock Summary of: mFeasibility study for the geothermal exploitation of theBrenner Base Tunnelmasses is proposed to be exploited by a geothermal system, composed by a pipe msystem placed inside of the lining, defined energy lining. Through a geothermal characterization, laboratory tests and temperature measurements, it has been possible to define the energy potential of the considered part of the BBT. A scheme of the energy lining has been designed, with regard to does not alter the other working phases. A road with snow-melting and de-icing has been supposed as possible energy user and a cost estimation of the investment was obtained. Operating costs have been compared with other heating solutions. The study shows the technical and economic feasibility of this solution and represents a step for future research on this subject.

La tesi affronta la tematica della geotermia a bassa entalpia ed il suo sfruttamento attraverso le gallerie, nel caso specifico la Galleria di Base del Brennero (BBT). Il calore nell’ammasso roccioso può essere estratto attraverso un sistema geotermico, costituito da un circuito di sonde collocate nel rivestimento, cosìdefinito energetico. Attraverso una caratterizzazione geotermica dell’area, prove di laboratorio e misurazioni di temperatura, si è stimato il potenziale energetico del tratto di galleria in esame. La progettazione del rivestimento energetico è stata sviluppata nel dettaglio, descrivendone le fasi operative di messa in opera in modo da limitare interferenze con altre lavorazioni. Ipotizzando di destinare la risorsa geotermica ad una strada con servizio snow-melting e de-icing, si è stimato il costo dell’investimento e quelli di esercizio, comparandoli con altre soluzioni. Lo studio ha lo scopo di evidenziare la fattibilità tecnica ed economica del rivestimento energetico e rappresenta una base per futuri approfondimenti e ricerche.

Studio di fattibilità per lo sfruttamento geotermico delle Gallerie del Brennero

Daniela Boldini;Francesco Tinti;FERRARI, MARCO;KASMAEEYAZDI, SARA
2018

Abstract

La tesi affronta la tematica della geotermia a bassa entalpia ed il suo sfruttamento attraverso le gallerie, nel caso specifico la Galleria di Base del Brennero (BBT). Il calore nell’ammasso roccioso può essere estratto attraverso un sistema geotermico, costituito da un circuito di sonde collocate nel rivestimento, cosìdefinito energetico. Attraverso una caratterizzazione geotermica dell’area, prove di laboratorio e misurazioni di temperatura, si è stimato il potenziale energetico del tratto di galleria in esame. La progettazione del rivestimento energetico è stata sviluppata nel dettaglio, descrivendone le fasi operative di messa in opera in modo da limitare interferenze con altre lavorazioni. Ipotizzando di destinare la risorsa geotermica ad una strada con servizio snow-melting e de-icing, si è stimato il costo dell’investimento e quelli di esercizio, comparandoli con altre soluzioni. Lo studio ha lo scopo di evidenziare la fattibilità tecnica ed economica del rivestimento energetico e rappresenta una base per futuri approfondimenti e ricerche.
Matteo Lanconelli; Antonio Voza; Harald Egger; Raffaele Zurlo; Daniela Boldini; Francesco Tinti; Marco Ferrari; Sara Kasmaee
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/639176
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact