La figura del contadino è profondamente disprezzata nella cultura medievale e in generale premoderna. Tuttavia la cultura contadina gioca un ruolo importante nella costruzione delle tradizioni agricole e alimentari. Una sorta di "rivincita" del mondo contadino è in atto sotto i nostri occhi, in modo ambiguo e contraddittorio ma non per questo meno significativo.

And at last, the farmers win

Massimo Montanari
2017

Abstract

La figura del contadino è profondamente disprezzata nella cultura medievale e in generale premoderna. Tuttavia la cultura contadina gioca un ruolo importante nella costruzione delle tradizioni agricole e alimentari. Una sorta di "rivincita" del mondo contadino è in atto sotto i nostri occhi, in modo ambiguo e contraddittorio ma non per questo meno significativo.
Representing Italy through food
17
32
Massimo Montanari
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/630654
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 5
social impact