Chissà cosa direbbe Eraclito se vivesse oggi, all'inizio del terzo millennio, in piena era digitale. Forse tutto corre, non credo tutto si scioglie, più facilmente tutto cambia. In realtà tutto corre e si scioglie e questo avviene con grande rapidità nei cambiamenti. Anche il concetto dell'abitare ha subito, e sta subendo, radicali e repentine modificazioni. Di conseguenza sta cambiando anche il ruolo dell'architetto e il suo modo di progettare.

Architettura liquida e abitare sostenibile / ALESSANDRO MARATA. - In: INCHIESTA. - ISSN 0046-8819. - STAMPA. - 157:(2007), pp. 86-91.

Architettura liquida e abitare sostenibile

ALESSANDRO MARATA
2007

Abstract

Chissà cosa direbbe Eraclito se vivesse oggi, all'inizio del terzo millennio, in piena era digitale. Forse tutto corre, non credo tutto si scioglie, più facilmente tutto cambia. In realtà tutto corre e si scioglie e questo avviene con grande rapidità nei cambiamenti. Anche il concetto dell'abitare ha subito, e sta subendo, radicali e repentine modificazioni. Di conseguenza sta cambiando anche il ruolo dell'architetto e il suo modo di progettare.
2007
Architettura liquida e abitare sostenibile / ALESSANDRO MARATA. - In: INCHIESTA. - ISSN 0046-8819. - STAMPA. - 157:(2007), pp. 86-91.
ALESSANDRO MARATA
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/630446
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact