Tecnica di innesto osseo interposizionale nel trattamento delle atrofie mandibolari posteriori: uno studio retrospettivo comparativo su 129 blocchi di osso autologo ed eterologo con follow-up tra 2 e 7 anni