The framework of indications offered by international organisms (UNESCO, European Commission Directorate for Education, Youth, Sport and Culture…) which consider the necessity for partnerships between artists and schools, offer very interesting educational perspectives in the encounter between professional artists and children, in activities that may take place both at school and in a museum.

Nel quadro delle indicazioni fornite dagli organismi internazionali (UNESCO, Commissione Europea dell’Istruzione, della Formazione, della Cultura e della Gioventù…) che pongono come necessarie le attività di partenariato tra artisti e scuole, si aprono prospettive molto interessanti sul piano educativo nell’incontro fra un artista professionista e i bambini, attraverso attività che possono avvenire sia a scuola sia in un museo.

Artisti a scuola e nei musei: la dimensione educativa dell’arte contemporanea

Anita Macauda
2017

Abstract

Nel quadro delle indicazioni fornite dagli organismi internazionali (UNESCO, Commissione Europea dell’Istruzione, della Formazione, della Cultura e della Gioventù…) che pongono come necessarie le attività di partenariato tra artisti e scuole, si aprono prospettive molto interessanti sul piano educativo nell’incontro fra un artista professionista e i bambini, attraverso attività che possono avvenire sia a scuola sia in un museo.
Anita Macauda
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/624916
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact