La diagnosi differenziale in un paziente anziano: sciatica o claudicatio vascolare?