Qualora il bene oggetto di locazione (nella fattispecie, un pontone) sia oggettivamente qualificabile come galleggiante e sia iscritto come tale nel Registro delle navi minori e dei galleggianti, non rileva, al fine di escludere l'applicazione delle norme del codice della navigazione, ed in particolare dell'art. 383 cod. nav. in materia di prescrizione, la circostanza che nel contratto le parti abbiano diversamente qualificato (nella fattispecie, come "attrezzature edili")il bene oggetto di locazione.

Tribunale di Brescia 27 gennaio 2017

Massimiliano Musi
2017

Abstract

Qualora il bene oggetto di locazione (nella fattispecie, un pontone) sia oggettivamente qualificabile come galleggiante e sia iscritto come tale nel Registro delle navi minori e dei galleggianti, non rileva, al fine di escludere l'applicazione delle norme del codice della navigazione, ed in particolare dell'art. 383 cod. nav. in materia di prescrizione, la circostanza che nel contratto le parti abbiano diversamente qualificato (nella fattispecie, come "attrezzature edili")il bene oggetto di locazione.
Massimiliano Musi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/622869
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact