Leggere i moderni con gli antichi e gli antichi coi moderni. Petrarca, Valla, Beroaldo