Si presentano qui i risultati preliminari di una ricerca in progress sull’analisi degli spazi pubblici e privati in Bologna medievale. Per il XIII secolo è disponibile una massa particolarmente ingente di fonti documentarie che consentono di avere una buona quantità di informazioni sul patrimonio immobiliare urbano e sulla destinazioni degli spazi. Il trattamento seriale di tali fonti ha consentito di realizzare un sistema informativo geografico (GIS) che sta restituendo una interessante descrizione degli spazi urbani e della composizione dei patrimoni immobiliari familiari. Il GIS fornisce un valido aiuto alla ricerca grazie alla capacità di raccogliere e visualizzare sulla città le informazioni che si hanno su di essa, ma consente inoltre di distribuire in forma grafica tali dati su Web, anche attraverso semplici sistemi di navigazione territoriale. Per questo motivo è stata avviata una ulteriore fase del progetto che ha come obiettivo la pubblicazione delle informazioni contenute nel GIS sul visualizzatore territoriale 3D Google Earth per poter raggiungere e coinvolgere anche utenti non necessariamente esperti di tematiche storiche.

Bologna medievale, GIS e Google Earth: nuove forme di pubblicazione e fruizione per la ricerca

SMURRA, ROSA;PASELLI, ELISA
2008

Abstract

Si presentano qui i risultati preliminari di una ricerca in progress sull’analisi degli spazi pubblici e privati in Bologna medievale. Per il XIII secolo è disponibile una massa particolarmente ingente di fonti documentarie che consentono di avere una buona quantità di informazioni sul patrimonio immobiliare urbano e sulla destinazioni degli spazi. Il trattamento seriale di tali fonti ha consentito di realizzare un sistema informativo geografico (GIS) che sta restituendo una interessante descrizione degli spazi urbani e della composizione dei patrimoni immobiliari familiari. Il GIS fornisce un valido aiuto alla ricerca grazie alla capacità di raccogliere e visualizzare sulla città le informazioni che si hanno su di essa, ma consente inoltre di distribuire in forma grafica tali dati su Web, anche attraverso semplici sistemi di navigazione territoriale. Per questo motivo è stata avviata una ulteriore fase del progetto che ha come obiettivo la pubblicazione delle informazioni contenute nel GIS sul visualizzatore territoriale 3D Google Earth per poter raggiungere e coinvolgere anche utenti non necessariamente esperti di tematiche storiche.
Intelligenza artificiale e Scienze della Vita
92
100
Smurra R.; Paselli E.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/62197
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact