'Le biblioteche' di Decio Azzolino: dalle raccolte personali a quelle di Cristina di Svezia e Michelangelo Ricci.