Brexit: il “lungo addio”, tra diritto dell’Unione europea e diritto internazionale