Il saggio prende in esame il progetto napoleonico del 1805 per la creazione di una città degli studi a Bologna in seguito alla istituzione della Università Nazionale. Lo studio affronta il piano urbanistico e i progetti di architettura per i nuovi "locali studi", attraverso la pubblicazione di documenti fino ad oggi scarsamente noti o inediti.

Architettura universitaria e città degli studi a Bologna negli anni del Regno d'Italia

CECCARELLI, FRANCESCO
2008

Abstract

Il saggio prende in esame il progetto napoleonico del 1805 per la creazione di una città degli studi a Bologna in seguito alla istituzione della Università Nazionale. Lo studio affronta il piano urbanistico e i progetti di architettura per i nuovi "locali studi", attraverso la pubblicazione di documenti fino ad oggi scarsamente noti o inediti.
Istituzioni e cultura in età napoleonica
552
566
F. Ceccarelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/61073
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact