Una letteratura planetaria, a partire dall’italiano Una conversazione con Giuliana Benvenuti di Serena Guarracino