L'Homo Academicus tra epistemologia e storia strutturale