L’articolo presenta scelte di metodo e tecniche nelle applicazioni di Virtual Reality al bene archeologico, ai fini della ricerca scientifica e della valorizzazione. Caso di studio, la Casa del Centenario a Pompei (2000-2005). The article presents methods and techniques of Virtual Reality applications for the archaeological heritage, in order to achieve the purposes of scientific research and enhancement. Case study, the Casa del Centenario in Pompeii (2000-2005).

L'archeologia attraverso un 3D Virtual Model

CORALINI, ANTONELLA;VECCHIETTI, ERIKA
2007

Abstract

L’articolo presenta scelte di metodo e tecniche nelle applicazioni di Virtual Reality al bene archeologico, ai fini della ricerca scientifica e della valorizzazione. Caso di studio, la Casa del Centenario a Pompei (2000-2005). The article presents methods and techniques of Virtual Reality applications for the archaeological heritage, in order to achieve the purposes of scientific research and enhancement. Case study, the Casa del Centenario in Pompeii (2000-2005).
Ut natura ars. Virtual Reality e Archeologia
17
40
A. Coralini; E. Vecchietti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/59090
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact