Appoggiare campagne benefiche di carattere sociale o ambientale costituisce davvero una strategia di successo per l’impresa? Come può esserne valutato l’impatto? Il consumatore dei mercati evoluti è consapevole ed informato e, quindi, maggiormente in grado di valutare la veridicità delle dichiarazioni di intenti dell’impresa. Le promesse di impegno non sono sufficienti, l’impresa deve dimostrare con i fatti la propria assunzione di responsabilità. Solo in questo modo può raccogliere i frutti dell’immagine “migliore” che vuole costruirsi tramite queste campagne benefiche. L’articolo affronterà questo tema analizzando il caso di un’importante azienda della Grande Distribuzione Organizzata.

Verso un Marketing responsabile… l’impegno conta davvero?

VISENTIN, MARCO;GRAPPI, SILVIA
2007

Abstract

Appoggiare campagne benefiche di carattere sociale o ambientale costituisce davvero una strategia di successo per l’impresa? Come può esserne valutato l’impatto? Il consumatore dei mercati evoluti è consapevole ed informato e, quindi, maggiormente in grado di valutare la veridicità delle dichiarazioni di intenti dell’impresa. Le promesse di impegno non sono sufficienti, l’impresa deve dimostrare con i fatti la propria assunzione di responsabilità. Solo in questo modo può raccogliere i frutti dell’immagine “migliore” che vuole costruirsi tramite queste campagne benefiche. L’articolo affronterà questo tema analizzando il caso di un’importante azienda della Grande Distribuzione Organizzata.
M. Visentin; S. Grappi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/57961
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact