Il vino italiano costituisce uno dei prodotti più rappresentativi ed apprezzati del made in Italy e negli ultimi 20 anni ha triplicato il suo valore nelle esportazioni, diventando il primo concorrente del vino Francese. Nelle due decadi che ci separano dal disastroso scandalo del vino del 1986 i produttori italiani hanno saputo ridefinire i propri processi produttivi ed i propri modelli di business recuperando il divario di conoscenza e tradizione dalla Francia. Questo studio prova che il passaggio da un settore commodity-based ad uno specialty-based è stato determinato da un processo di diffusione dell’innovazione la cui dinamica è definita dalla mobilità degli enologi che collaborano con le cantine produttrici.

Dal vino sfuso ai grandi vini italiani: la diffusione dell’innovazione per ridefinire la struttura del settore

VISENTIN, MARCO
2007

Abstract

Il vino italiano costituisce uno dei prodotti più rappresentativi ed apprezzati del made in Italy e negli ultimi 20 anni ha triplicato il suo valore nelle esportazioni, diventando il primo concorrente del vino Francese. Nelle due decadi che ci separano dal disastroso scandalo del vino del 1986 i produttori italiani hanno saputo ridefinire i propri processi produttivi ed i propri modelli di business recuperando il divario di conoscenza e tradizione dalla Francia. Questo studio prova che il passaggio da un settore commodity-based ad uno specialty-based è stato determinato da un processo di diffusione dell’innovazione la cui dinamica è definita dalla mobilità degli enologi che collaborano con le cantine produttrici.
M. Visentin
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/57958
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact