Eppur si muove? Il riordino territoriale oltre la crisi