Partendo dal titolo di una raccolta di saggi scelti di Nancy Huston scritti tra il 1978 e il 1994, Désirs et Réalités, in cui l'autrice afferma il tema complesso delle interrelazioni tra esilio, lingua e identità, lo studio si propone di presentare l'opera della scrittrice analizzando in particolare la scelta del multilinguismo e dell'auto-traduzione. Attraverso una breve analisi comparata delle Variations Goldberg e di Prodige in lingua francese, si avanza l'ipotesi che proprio l'auto-traduzione, che in Nancy Huston è una strategia di "décentrement", "étrangeisation" dell'opera, attività (ri)creatrice, consenta alla sua scrittura di realizzare il desiderio di adesione alla vertigine dell'immaginario, pur rimanendo legata alla realtà esitante e impegnativa del passaggio incessante e simultaneo da una lingua all'altra.

Ecriture multilingue et auto-traduction dans l'oeuvre de Nancy Huston: "désirs et réalités"

ELEFANTE, CHIARA
2007

Abstract

Partendo dal titolo di una raccolta di saggi scelti di Nancy Huston scritti tra il 1978 e il 1994, Désirs et Réalités, in cui l'autrice afferma il tema complesso delle interrelazioni tra esilio, lingua e identità, lo studio si propone di presentare l'opera della scrittrice analizzando in particolare la scelta del multilinguismo e dell'auto-traduzione. Attraverso una breve analisi comparata delle Variations Goldberg e di Prodige in lingua francese, si avanza l'ipotesi che proprio l'auto-traduzione, che in Nancy Huston è una strategia di "décentrement", "étrangeisation" dell'opera, attività (ri)creatrice, consenta alla sua scrittura di realizzare il desiderio di adesione alla vertigine dell'immaginario, pur rimanendo legata alla realtà esitante e impegnativa del passaggio incessante e simultaneo da una lingua all'altra.
"Un paysage choisi" Mélanges de linguistique française offerts à Leo Schena
161
172
C. Elefante
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/56878
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact