«Dominicus Maria Ferrariensis de Novaria», lettore di Astronomia a Bologna e maestro di Copernico