Il lavoro affronta l'immagine dei giovani nei romanzi romani di Pasolini da un punto di vista del retroterra antropologico e mitologico. La lettura dimostra che, sotto l'attenzione diretta alla realtà del dopoguerra italiano, emergono filoni narrativi arcaici, all'interno dei quali i gruppi giovanili ripropongono rituali d'iniziazione e di riequilibrio sociale, tipici delle società tradizionali.

Pezzarossa, F. (2015). «Andar vagabondo la notte». Sciamani di borgata.. Modena : Mucchi.

«Andar vagabondo la notte». Sciamani di borgata.

PEZZAROSSA, FULVIO
2015

Abstract

Il lavoro affronta l'immagine dei giovani nei romanzi romani di Pasolini da un punto di vista del retroterra antropologico e mitologico. La lettura dimostra che, sotto l'attenzione diretta alla realtà del dopoguerra italiano, emergono filoni narrativi arcaici, all'interno dei quali i gruppi giovanili ripropongono rituali d'iniziazione e di riequilibrio sociale, tipici delle società tradizionali.
2015
La camminata malandrina. Ragazzi di strada nella Roma di Pasolini
15
73
Pezzarossa, F. (2015). «Andar vagabondo la notte». Sciamani di borgata.. Modena : Mucchi.
Pezzarossa, Fulvio
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/545115
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact