Cioccolata, creme, liquori e... vitino di vespa. Realtà e immaginario del rapporto donne e cibo