Il contributo reca l’analisi della disciplina del testamento, in particolare del testamento olografo e dei suoi requisiti formali, contenuta nel libro II del codice civile, ove emerge la più viva attenzione del legislatore (anche) per la realizzazione della volontà libera e spontanea espressa dal de cuius nel testamento, pur con l’osservanza dei limiti che la legge pone all’autonomia del testatore. L’ermeneutica testamentaria appare quindi caratterizzata da un’indagine analitica sulla volontà seria, definitiva espressa dall’autore che va oltre la dichiarazione mortis causa e il linguaggio adoperato. Il lavoro contiene inoltre un esame dei casi principali di invalidità del testamento e delle conseguenze che ne derivano.

Il testamento olografo: la forma per la certezza della volontà

TAMPIERI, MAURA
2016

Abstract

Il contributo reca l’analisi della disciplina del testamento, in particolare del testamento olografo e dei suoi requisiti formali, contenuta nel libro II del codice civile, ove emerge la più viva attenzione del legislatore (anche) per la realizzazione della volontà libera e spontanea espressa dal de cuius nel testamento, pur con l’osservanza dei limiti che la legge pone all’autonomia del testatore. L’ermeneutica testamentaria appare quindi caratterizzata da un’indagine analitica sulla volontà seria, definitiva espressa dall’autore che va oltre la dichiarazione mortis causa e il linguaggio adoperato. Il lavoro contiene inoltre un esame dei casi principali di invalidità del testamento e delle conseguenze che ne derivano.
Tampieri, Maura
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/537813
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact