Il saggio analizza il tema del rapporto tra i leader di governo e la «squadra» di collaboratori con riferimento ad alcune grandi democrazie e sviluppa poi una analisi empirica, basata su fonti giornalistiche e interviste, del modo in cui Matteo Renzi ha costruito la sua rete di relazioni con i suoi collaboratori, a partire dal suo ruolo di Sindaco di Firenze, attraverso le competizioni delle primarie del 2012 e della elezione alla segreteria del Pd nel 2013, sino alla sua attività come Presidente del Consiglio, rimarcando, in conclusione, l'originalità rispetto ad altre esperienze europee.

Matteo e i suoi. Il leader e il suo entourage

VENTURA, SOFIA;
2014

Abstract

Il saggio analizza il tema del rapporto tra i leader di governo e la «squadra» di collaboratori con riferimento ad alcune grandi democrazie e sviluppa poi una analisi empirica, basata su fonti giornalistiche e interviste, del modo in cui Matteo Renzi ha costruito la sua rete di relazioni con i suoi collaboratori, a partire dal suo ruolo di Sindaco di Firenze, attraverso le competizioni delle primarie del 2012 e della elezione alla segreteria del Pd nel 2013, sino alla sua attività come Presidente del Consiglio, rimarcando, in conclusione, l'originalità rispetto ad altre esperienze europee.
VENTURA, SOFIA; ALLEGRANTI, DAVID
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/523059
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact