Come decidere le grandi riforme: il caso irlandese