Nell’ambito del progetto LIFE+ 08NAT/IT/000369 “GYPSUM” è stato eseguito un monitoraggio idrogeologico tramite acquisitori automatici “STS Datalogger DL/N 70” di sette sorgenti carsiche nei gessi emilianoromagnoli. Le variazioni di conducibilità (mS/cm), temperatura (°C) e livelli idrici (mH2O) misurati nelle sorgenti forniscono utili informazioni sul comportamento idrogeologico dei sistemi carsici studiati. Due delle sorgenti sono sviluppate nei gessi triassici (le risorgenti dell’Acqua Bianca vicino al Passo del Cerreto e quella del rio Vei nell’Alta Val di Secchia), mentre le altre interessano i gessi macro-cristallini messiniani (risorgente del Rio Groppo, in provincia di Reggio Emilia, e le risorgenti del Rio Gambellaro, del SEMPAL, del Rio Basino, oltre che il sifone laterale all’interno di quest’ultima, tutte nella Vena del Gesso Romagnola). Le variazioni dei parametri monitorati, messe in relazione a parametri ambientali di precipitazioni e temperatura dell’aria, hanno consentito di riconoscere diversi tipi di risposta idrochimica ed idrodinamica. Tutti i sistemi esaminati sembrano rientrare nella tipologia di “rete di drenaggio a dreno dominante”, caratterizzata da una rapida variazione dei parametri idrogeologici in funzione delle precipitazioni con aumento dei livelli idrici e diminuzione della conducibilità (tipico fenomeno della sostituzione prevalente). Una di esse, la risorgente dell’Acqua Bianca, mostra chiaramente una ricarica secondaria attraverso travasi da parte dei depositi glaciali, che controllano in parte i processi infiltrativi, con leggeri fenomeni di pistonaggio. Nel sistema di Rio Vei, è ben visibile anche una risposta giornaliera in seguito ai cicli diurni di fusione delle nevi.

Comportamento idrogeologico di alcune risorgenti carsiche nei gessi dell'Emilia-Romagna.

D'ANGELI, ILENIA MARIA;DALMONTE, CLAUDIO;DE WAELE, JO HILAIRE AGNES
2015

Abstract

Nell’ambito del progetto LIFE+ 08NAT/IT/000369 “GYPSUM” è stato eseguito un monitoraggio idrogeologico tramite acquisitori automatici “STS Datalogger DL/N 70” di sette sorgenti carsiche nei gessi emilianoromagnoli. Le variazioni di conducibilità (mS/cm), temperatura (°C) e livelli idrici (mH2O) misurati nelle sorgenti forniscono utili informazioni sul comportamento idrogeologico dei sistemi carsici studiati. Due delle sorgenti sono sviluppate nei gessi triassici (le risorgenti dell’Acqua Bianca vicino al Passo del Cerreto e quella del rio Vei nell’Alta Val di Secchia), mentre le altre interessano i gessi macro-cristallini messiniani (risorgente del Rio Groppo, in provincia di Reggio Emilia, e le risorgenti del Rio Gambellaro, del SEMPAL, del Rio Basino, oltre che il sifone laterale all’interno di quest’ultima, tutte nella Vena del Gesso Romagnola). Le variazioni dei parametri monitorati, messe in relazione a parametri ambientali di precipitazioni e temperatura dell’aria, hanno consentito di riconoscere diversi tipi di risposta idrochimica ed idrodinamica. Tutti i sistemi esaminati sembrano rientrare nella tipologia di “rete di drenaggio a dreno dominante”, caratterizzata da una rapida variazione dei parametri idrogeologici in funzione delle precipitazioni con aumento dei livelli idrici e diminuzione della conducibilità (tipico fenomeno della sostituzione prevalente). Una di esse, la risorgente dell’Acqua Bianca, mostra chiaramente una ricarica secondaria attraverso travasi da parte dei depositi glaciali, che controllano in parte i processi infiltrativi, con leggeri fenomeni di pistonaggio. Nel sistema di Rio Vei, è ben visibile anche una risposta giornaliera in seguito ai cicli diurni di fusione delle nevi.
2015
Atti XXII Congresso Nazionale di Speleologia Euro Speleo Forum 2015 “Condividere i dati”
399
404
Tedeschi Leonardo; D'Angeli Ilenia Maria; Vigna Bartolomeo; Dalmonte Claudio; De Waele Jo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/496790
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact