Qual'è la differenza tra il globo e e la mappa ? Rispondere a questa domanda significa ripensare ai termini del globo nell'accezione radicale di termine. In questo ambito si ritorna nel luogo in cui Nicola Cusano, primo filosofo moderno e primo cartografo moderno, spiega il funzionamento e la natura del modello di conoscenza che da Tolomeo in avanti si vuole antitetico rispetto a quello di mappa. Ciò che sembra di capire è che tra pensiero globale e pensiero moderno rtabulare esista una sostanziale analogia, un'invarianza nel funzionamento

I termini del globo

BONAZZI, ALESSANDRA
2006

Abstract

Qual'è la differenza tra il globo e e la mappa ? Rispondere a questa domanda significa ripensare ai termini del globo nell'accezione radicale di termine. In questo ambito si ritorna nel luogo in cui Nicola Cusano, primo filosofo moderno e primo cartografo moderno, spiega il funzionamento e la natura del modello di conoscenza che da Tolomeo in avanti si vuole antitetico rispetto a quello di mappa. Ciò che sembra di capire è che tra pensiero globale e pensiero moderno rtabulare esista una sostanziale analogia, un'invarianza nel funzionamento
A. Bonazzi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/49057
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact