Come studiare una società di “drogati” e per quali sostanze psicoattive?