IL CORRIDOIO BIZANTINO: UN RACCORDO PER DUE CITTA'