L'articolo esamina una serie di riferimenti intertestuali all'opera di Cavalcanti nella Commedia che sembrano circoscrivere i temi del corpo e del valore trascendente dell'individualità come elementi centrali del dissidio che contrappose Dante all'amico-rivale.

Dante, Guido, il corpo e l'anima

MANGINI, ANGELO MARIA
2004

Abstract

L'articolo esamina una serie di riferimenti intertestuali all'opera di Cavalcanti nella Commedia che sembrano circoscrivere i temi del corpo e del valore trascendente dell'individualità come elementi centrali del dissidio che contrappose Dante all'amico-rivale.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/4846
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact