Lo scopo del lavoro è stato quello di valutare i livelli plasmatici di ACTH e cortisolo e il loro rapporto (A/C) in puledri sani (alla nascita, dopo 12 e 24 ore) e in puledri sottoposti a terapia intensiva (all'ammissione e dopo 24 ore). N.31 puledri (con meno di 5 giorni di vita) sono stati assistiti: n.7 sani (gruppo 1), n.12 setticemici sopravvissuti (gruppo 2), n. 7 setticemici deceduti e n.5 puledri affetti da Sindrome da Asfissia Perinatale (gruppo 4). Nel gruppo 2, i livelli di cortisolemia sono risultati significativamente più bassi dopo 24 ore di terapia intensiva. I livelli di ACTH e cortisolo plasmatici sono risultati significativamente differenti tra il gruppo 1 e i gruppi 2 e 3. I livelli di ACTH e il rapporto A/C erano anche differenti tra il gruppo 2 e 3. I livelli ormonali del gruppo 4 non hanno rilevato risultati significativi. La valutazione della funzionalità surrenale sembra essere molto utile nel monitoraggio del puledro neonato setticemico, con valore diagnostico e prognostico.

Livelli plasmatici di ACTH e cortisolo nel puledro neonato sano e in quello sottoposto a terapia intensiva

CASTAGNETTI, CAROLINA;GOVONI, NADIA;MARIELLA, JOLE
2007

Abstract

Lo scopo del lavoro è stato quello di valutare i livelli plasmatici di ACTH e cortisolo e il loro rapporto (A/C) in puledri sani (alla nascita, dopo 12 e 24 ore) e in puledri sottoposti a terapia intensiva (all'ammissione e dopo 24 ore). N.31 puledri (con meno di 5 giorni di vita) sono stati assistiti: n.7 sani (gruppo 1), n.12 setticemici sopravvissuti (gruppo 2), n. 7 setticemici deceduti e n.5 puledri affetti da Sindrome da Asfissia Perinatale (gruppo 4). Nel gruppo 2, i livelli di cortisolemia sono risultati significativamente più bassi dopo 24 ore di terapia intensiva. I livelli di ACTH e cortisolo plasmatici sono risultati significativamente differenti tra il gruppo 1 e i gruppi 2 e 3. I livelli di ACTH e il rapporto A/C erano anche differenti tra il gruppo 2 e 3. I livelli ormonali del gruppo 4 non hanno rilevato risultati significativi. La valutazione della funzionalità surrenale sembra essere molto utile nel monitoraggio del puledro neonato setticemico, con valore diagnostico e prognostico.
2007
Atti del LXI Convegno Nazionale SISVet
39
40
Castagnetti C.; Rametta M.; Tudor Popeia R.; Govoni N.; Mariella J.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/48073
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact