Questo articolo presenta alcune riflessioni sull’orientamento dell’alunno con disabilità. L'orientamento è definito come un processo che non corrisponde a percorsi lineari ma ad una continua azione di ri-orientamento perché apre a imprevisti e novità. E ' necessaria una flessibilità che consenta il monitoraggio graduale nel passaggio da un ordine di scuola ad un altro; la scuola deve promuovere un apprendimento significativo e autentico e al tempo stesso, deve rafforzare le componenti psicologiche che sostengono la conoscenza e la percezione di sé, l’auto-riconoscimento di passioni e interessi, in linea con le loro potenzialità e limiti; orientare il potere orientante delle discipline deve acquisire un ruolo dominante. Nelle scuole secondarie di secondo grado le pratiche degli stage, dei tirocini e dell’alternanza scuola lavoro devono assumere un valore significativo in quanto consentono agli studenti di sperimentarsi in situazioni reali di lavoro. This article presents some considerations about the life project of the students with disability. The orientation is defined as a process that does not correspond to linear paths but to a continuous re-orientation action that opens to unexpected and new horizon. Flexibility is required to allow a gradual tracking in passing from a school rank to another one; the school must promote significative and authentic learning and, at the same time, have to strengthen the psychological components that support knowledge, self-perception, passion and interest self-recognition in harmony with their own potentials and limits; orienting the disciplines power must acquire a dominant role. In the secondary school the practices of traineeship, placements and combined school and work must take a significant value because they allow students to experiment in real work situations.

Progetto di vita e disabilità: un processo tra orientamenti e ri-orientamenti. Life Project and Disability: a Process Between Orientation and Ri-Orientation / Dainese Roberto. - In: PEDAGOGIA OGGI. - ISSN 1827-0824. - STAMPA. - 1/2015:(2015), pp. 138-158.

Progetto di vita e disabilità: un processo tra orientamenti e ri-orientamenti. Life Project and Disability: a Process Between Orientation and Ri-Orientation

DAINESE, ROBERTO
2015

Abstract

Questo articolo presenta alcune riflessioni sull’orientamento dell’alunno con disabilità. L'orientamento è definito come un processo che non corrisponde a percorsi lineari ma ad una continua azione di ri-orientamento perché apre a imprevisti e novità. E ' necessaria una flessibilità che consenta il monitoraggio graduale nel passaggio da un ordine di scuola ad un altro; la scuola deve promuovere un apprendimento significativo e autentico e al tempo stesso, deve rafforzare le componenti psicologiche che sostengono la conoscenza e la percezione di sé, l’auto-riconoscimento di passioni e interessi, in linea con le loro potenzialità e limiti; orientare il potere orientante delle discipline deve acquisire un ruolo dominante. Nelle scuole secondarie di secondo grado le pratiche degli stage, dei tirocini e dell’alternanza scuola lavoro devono assumere un valore significativo in quanto consentono agli studenti di sperimentarsi in situazioni reali di lavoro. This article presents some considerations about the life project of the students with disability. The orientation is defined as a process that does not correspond to linear paths but to a continuous re-orientation action that opens to unexpected and new horizon. Flexibility is required to allow a gradual tracking in passing from a school rank to another one; the school must promote significative and authentic learning and, at the same time, have to strengthen the psychological components that support knowledge, self-perception, passion and interest self-recognition in harmony with their own potentials and limits; orienting the disciplines power must acquire a dominant role. In the secondary school the practices of traineeship, placements and combined school and work must take a significant value because they allow students to experiment in real work situations.
2015
Progetto di vita e disabilità: un processo tra orientamenti e ri-orientamenti. Life Project and Disability: a Process Between Orientation and Ri-Orientation / Dainese Roberto. - In: PEDAGOGIA OGGI. - ISSN 1827-0824. - STAMPA. - 1/2015:(2015), pp. 138-158.
Dainese Roberto
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/450375
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact