Le linee guida di pratica clinica, sono da tempo al centro della riflessione medico-legale, essendo stata ben prima dell’emanazione della cosiddetta Legge Balduzzi registrata la tendenza ad attribuire alle stesse un valore sempre crescente ai fini della valutazione della condotta medica in caso di supposta responsabilità medica. La prima parte della relazione è dedicata a illustrare alcuni elementi di contesto relativi ai problemi di qualità e affidabilità delle LG in un'ottica medico legale.

Qualità e affidabilità delle linee guida: la prospettiva medico–legale - Parte I / Ingravallo F.. - In: ITALIAN JOURNAL OF LEGAL MEDICINE. - STAMPA. - 2:1(2013), pp. 78-82.

Qualità e affidabilità delle linee guida: la prospettiva medico–legale - Parte I

INGRAVALLO, FRANCESCA
2013

Abstract

Le linee guida di pratica clinica, sono da tempo al centro della riflessione medico-legale, essendo stata ben prima dell’emanazione della cosiddetta Legge Balduzzi registrata la tendenza ad attribuire alle stesse un valore sempre crescente ai fini della valutazione della condotta medica in caso di supposta responsabilità medica. La prima parte della relazione è dedicata a illustrare alcuni elementi di contesto relativi ai problemi di qualità e affidabilità delle LG in un'ottica medico legale.
2013
Qualità e affidabilità delle linee guida: la prospettiva medico–legale - Parte I / Ingravallo F.. - In: ITALIAN JOURNAL OF LEGAL MEDICINE. - STAMPA. - 2:1(2013), pp. 78-82.
Ingravallo F.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/414993
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact