Biografie di “repubblichini” e continuità e discontinuità culturali e politiche