Sulla base delle indicazioni della letteratura internazionale e in linea con la recente normativa in tema di Disturbi Specifici Apprendimento (legge 170, successive linee guida) si evidenzia la necessità di lavorare all’identificazione di indicatori precoci di difficoltà di apprendimento al fine di intervenire quanto più precocemente possibile sulle traiettorie evolutive disfunzionali attraverso interventi di potenziamento. Nel presente studio si riportano i dati di un progetto svolto nella regione Molise su 200 bambini frequentanti l’ultimo anno della scuola dell’infanzia. A ciascun soggetto sono state somministrate le Prove IDA (Indicatori Difficoltà di Apprendimento) a Dicembre e a Maggio. Alle insegnanti è stato fornito uno schema di intervento didattico per il potenziamento delle competenze metafonologiche e linguistiche. Sono state confrontate le traiettorie evolutive di un campione di 40 bambini risultati “a rischio” nella prima valutazione con un campione di bambini con sviluppo tipico e si evidenziano andamenti diversificati per le competenze metafonologiche e quelle linguistiche-morfosintattiche.

Traiettorie evolutive delle competenze linguistiche e cognitive nelle scuole materne: l’applicazione delle prove IDA in un progetto nella Regione Molise / Paola Bonifacci; Piera Giuliano; Anna Paolella. - STAMPA. - (2012), pp. 25-25. (Intervento presentato al convegno XXI Congresso Nazionale AIRIPA tenutosi a Bari nel 12-13 Ottobre 2012).

Traiettorie evolutive delle competenze linguistiche e cognitive nelle scuole materne: l’applicazione delle prove IDA in un progetto nella Regione Molise

BONIFACCI, PAOLA;GIULIANO, PIERA;
2012

Abstract

Sulla base delle indicazioni della letteratura internazionale e in linea con la recente normativa in tema di Disturbi Specifici Apprendimento (legge 170, successive linee guida) si evidenzia la necessità di lavorare all’identificazione di indicatori precoci di difficoltà di apprendimento al fine di intervenire quanto più precocemente possibile sulle traiettorie evolutive disfunzionali attraverso interventi di potenziamento. Nel presente studio si riportano i dati di un progetto svolto nella regione Molise su 200 bambini frequentanti l’ultimo anno della scuola dell’infanzia. A ciascun soggetto sono state somministrate le Prove IDA (Indicatori Difficoltà di Apprendimento) a Dicembre e a Maggio. Alle insegnanti è stato fornito uno schema di intervento didattico per il potenziamento delle competenze metafonologiche e linguistiche. Sono state confrontate le traiettorie evolutive di un campione di 40 bambini risultati “a rischio” nella prima valutazione con un campione di bambini con sviluppo tipico e si evidenziano andamenti diversificati per le competenze metafonologiche e quelle linguistiche-morfosintattiche.
2012
XXI Congresso Nazionale AIRIPA. Libro degli abstract
25
25
Traiettorie evolutive delle competenze linguistiche e cognitive nelle scuole materne: l’applicazione delle prove IDA in un progetto nella Regione Molise / Paola Bonifacci; Piera Giuliano; Anna Paolella. - STAMPA. - (2012), pp. 25-25. (Intervento presentato al convegno XXI Congresso Nazionale AIRIPA tenutosi a Bari nel 12-13 Ottobre 2012).
Paola Bonifacci; Piera Giuliano; Anna Paolella
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/400013
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact