Continuità o discontinuità tra Gesù e i gruppi dei suoi discepoli nelle pratiche culturali di contatto con il soprannaturale