L'articolo documenta i rapporti tra Elias Canetti e l'estensore di una monografia su di lui intitolata a "Metamorfosi e identità" Youssef Ishaghpour, e commenta l'epistolario relativo pubblicato contestualmente. La conversazione tra i due pensatori mette a fuoco altresì le rispettive sensibilità rispetto alla comune origine ebraica.

Nota a las cartas: Canetti y Ishaghpour entre Oriente y Occidente

BORSARI, ANDREA
2006

Abstract

L'articolo documenta i rapporti tra Elias Canetti e l'estensore di una monografia su di lui intitolata a "Metamorfosi e identità" Youssef Ishaghpour, e commenta l'epistolario relativo pubblicato contestualmente. La conversazione tra i due pensatori mette a fuoco altresì le rispettive sensibilità rispetto alla comune origine ebraica.
2006
A. Borsari
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/398788
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact