Obiettivi: Scopo dello studio è valutare 1) la presenza di disagio psicologico e vulnerabilità psicosomatica e 2) l’associazione tra variabili psicologiche e decorso clinico cardiologico in soggetti portatori di Implantable Cardioverter Defibrillator (ICD). Metodi: Dei 21 pazienti afferenti all’UO cardiologia del policlinico Sant’Orsola (Bologna) per sottoporsi ad impianto ICD, sono state considerate variabili demografiche, cliniche, psicologiche e psicosomatiche un giorno prima dell’intervento e 90 giorni dopo. Gli strumenti utilizzati, alla baseline e al follow-up, comprendevano le interviste SCID (ansia e depressione) e DCPR e i test auto-valutativi SQ, PWB, DS-14, SF-36, PSI. Risultati e conclusioni: Il campione di pazienti ICD mostra un’alta prevalenza, rispetto alla popolazione generale, di distimia (DSM), di sintomatologia ansiosa, depressiva, somatica (SQ), di distress psicologico e di comportamento abnorme di malattia (PSI). Presenta inoltre negazione di malattia, umore irritabile e demoralizzazione (DCPR); in particolare gli ultimi due si associano a minore benessere psicologico e maggiore disagio. Sia il disagio psicologico clinico e sub-clinico (tranne la sintomatologia ansiosa) che le sindromi psicosomatiche persistono al follow-up, non confermando una diretta associazione tra impianto ICD e sviluppo di sintomi psicopatologici. Non si riscontrano modificazioni nel decorso clinico post-impianto associate alle variabili psicologiche. Sarà importante monitorare per un periodo più lungo un campione più ampio di pazienti, in particolare valutando se la persistenza di vulnerabilità psicosomatica associata ad una variazione del benessere psicologico possa costituire un fattore di rischio per complicanze cardiache.

Profilo psicologico e psicosomatico di pazienti sottoposti a Implantable Cardioverter Defibrillator (ICD): uno studio di follow-up a breve termine.

RAFANELLI, CHIARA;GOSTOLI, SARA;BORIANI, GIUSEPPE
2013

Abstract

Obiettivi: Scopo dello studio è valutare 1) la presenza di disagio psicologico e vulnerabilità psicosomatica e 2) l’associazione tra variabili psicologiche e decorso clinico cardiologico in soggetti portatori di Implantable Cardioverter Defibrillator (ICD). Metodi: Dei 21 pazienti afferenti all’UO cardiologia del policlinico Sant’Orsola (Bologna) per sottoporsi ad impianto ICD, sono state considerate variabili demografiche, cliniche, psicologiche e psicosomatiche un giorno prima dell’intervento e 90 giorni dopo. Gli strumenti utilizzati, alla baseline e al follow-up, comprendevano le interviste SCID (ansia e depressione) e DCPR e i test auto-valutativi SQ, PWB, DS-14, SF-36, PSI. Risultati e conclusioni: Il campione di pazienti ICD mostra un’alta prevalenza, rispetto alla popolazione generale, di distimia (DSM), di sintomatologia ansiosa, depressiva, somatica (SQ), di distress psicologico e di comportamento abnorme di malattia (PSI). Presenta inoltre negazione di malattia, umore irritabile e demoralizzazione (DCPR); in particolare gli ultimi due si associano a minore benessere psicologico e maggiore disagio. Sia il disagio psicologico clinico e sub-clinico (tranne la sintomatologia ansiosa) che le sindromi psicosomatiche persistono al follow-up, non confermando una diretta associazione tra impianto ICD e sviluppo di sintomi psicopatologici. Non si riscontrano modificazioni nel decorso clinico post-impianto associate alle variabili psicologiche. Sarà importante monitorare per un periodo più lungo un campione più ampio di pazienti, in particolare valutando se la persistenza di vulnerabilità psicosomatica associata ad una variazione del benessere psicologico possa costituire un fattore di rischio per complicanze cardiache.
Rafanelli C; Gostoli S; Luongo C; Roncuzzi R; Biffi M; Boriani G
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/398525
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact